Progetto Zero

Progetto Zero

Il progetto denominato “Zero” nasce dal precedente progetto Noi Insieme sviluppato durante l’emergenza covid-19 per dare sostegno alle famiglie con bimbi piccoli in difficoltà. In un periodo dove il principio di sopravvivenza è stato stravolto dalla pandemia e dove i nuclei sono precipitati in una crisi economica che con la fase 2 iniziata dopo il lock down non riescono a ripartire, la nostra solidarietà e la vicinanza ai i più deboli deve essere una ritrovata missione specialmente quelle con bambini piccoli o mamme con figli a carico che non hanno percepito la cassa integrazione oppure hanno perso completamente il lavoro. Il direttivo riunendosi ha constatato la possibilità di continuare visto le richieste a fronte di istituzione disattente.  In sostanza la natura del progetto, tratta principalmente la raccolta generi alimentari per famiglie con bimbi e ad ulteriore sostegno del progetto è stata istituita anche una raccolta fondi

su C/C dedicato presso la UBI Banca agenzia di Aosta

IBAN: IT 57L0311101200000000000649

causale “progetto zero”

Tutte le donazioni pervenute verranno impegnate per l’acquisto di generi di prima necessità da distribuire ai nuclei con bimbi e mamme inoltre verrà istituito anche un sondaggio a carico dell’associazione per la ricerca di un impiego per chi lo ha perso.

Chi desidera partecipare, può farlo aggiungendo alla propria spesa qualche prodotto da donare preferendo gli alimenti a lunga conservazione in più pannolini, latte in polvere, omogenizzati e prodotti per la cura dei bimbi e della persona nei supermercati aderenti al progetto.

Sarà possibile visionare sul sito di archevda.it   tutti i dati relativi al progetto “zero” e alla rendicontazione sulle donazioni ricevute e delle spese effettuate.

A tutela e integrità del progetto stesso, sia la raccolta che la distribuzione sarà curata direttamente dall’associazione Arche vda onlus con la collaborazione di soci e volontari.

I negozi e altri commercianti che aderiscono al progetto verrà data una locandina da esporre per la raccolta

. I dati dei richiedenti verranno trattati ai sensi del DGPR sulla Privacy in vigore dall’ultimo regolamento UE approvato con il D.lgs. 101/2018 che all’art. 2-sexiesdecies

Ricorda che le donazioni che effettui con carta o bonifico nel corso dell’anno saranno deducibili o detraibili dalla tua dichiarazione dei redditi! Ricordati di conservare l’originale dell’estratto conto della tua carta di credito o del tuo conto corrente bancario o postale. Sarà nostra cura inviarti l’elenco delle tue donazioni relative all’anno precedente che ti sarà utile per richiedere i benefici fiscali. Per tutto ciò che riguarda l’attestato fiscale e per avere ulteriori informazioni sui benefici fiscali scrivi a: info@archevda.it oppure in segreteria a segreteria@archevda.it

GRAZIE PER CIÒ CHE CI DONI….

GRAZIE PER IL TUO SUPPORTO…